La zucchina furba

Ricette facili, veloci e super originali!!


Lascia un commento

Cuori di frolla con frutti di bosco freschi

frollini1

Oggi vi presento un dolce che inaugura una serie di ricette dedicate a San Valentino, per questo motivo spero che nessuno si scandalizzi se ci saranno molte cose a forma di cuore… 😀

In realtà non sono mai stata particolarmente interessata a questa ricorrenza perché credo che non ci sia bisogno di un giorno specifico per celebrare l’amore tra due persone, poi trovo abbastanza stucchevole quell’inondazione di gadget rosa e rossi che si vede in giro nelle vetrine nei giorni che precedono questa festa: orsacchiotti tenerelli e cuscini con romantiche dichiarazioni d’amore non fanno per me, piuttosto preferirei investire il mio denaro in una cena di pesce… 😉

Ma anche andare a cena fuori può diventare un tasto dolente a San Valentino, i ristoranti sono tutti pieni di coppiette obbligate a pasteggiare a menù fisso deciso dal ristoratore a prezzi giustamente più alti del solito (dico giustamente perchè anche lui avrà diritto di fare affari quando capita l’occasione!).  Ritrovarsi a cena in un luogo pieno di coppie che mangiano tutte la stessa cosa mi sembra abbastanza strano ed inquietante!!

Allora cosa c’è di meglio di una romantica cena fatta in casa a base cibi preparati con le vostre innamoratissime manine? Soprattutto se usate le ricette della Zucchina, che sono sempre facili e non vi impegneranno tutto il pomeriggio ai fornelli, di modo che volendo, avrete tempo per farvi anche le unghie e i capelli per l’occasione…

La ricetta che vi propongo oggi è decisamente “furbetta” perché questi deliziosi biscottini sono ricavati da un rotolo di pasta frolla fresca di quelli che trovate nel banco frigo al supermercato, e  più che biscottini li definirei delle tartine dolci, ma vi assicuro che il risultato finale fa davvero un bellissimo effetto, sia visivamente che al palato, perchè ricorda le tartellette alla frutta che trovate in pasticceria. Saranno un perfetto dessert, leggero ed elegante, da accompagnare ad un Passito, un Porto o un Moscato.

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta frolla fresca
  • 125 gr. di more fresche (non surgelate)
  • 125 gr. mirtilli freschi (non surgelati)
  • marmellata di fragole
  • zucchero a velo

Preparazione:

Srotolate la pasta frolla e con un tagliabiscotti a forma di cuore ricavate quanti più biscotti riuscite, potete reimpastare gli avanzi di pasta e stenderli con un mattarello per ricavare altri biscotti finché non finirete tutto l’impasto.

Disporre i cuori su una teglia foderata con carta da forno e cuocete a 190° gradi in forno ventilato preriscaldato per circa 10 minuti, controllateli spesso e se vedete che iniziano ad imbrunire troppo in fretta eliminate la ventilazione e portate la temperatura a 180°: non devono dorarsi troppo altrimenti una volta raffreddati diventeranno duri.

Sciacquate i frutti di bosco sotto abbondante acqua corrente quindi asciugateli delicatamente, tagliate le more a metà, mentre i mirtilli vanno lasciati interi.

Quando i biscotti saranno raffreddati decorateli mettendo su ognuno una punta di cucchiaino di marmellata di fragole: serve a fare aderire la frutta. Quindi adagiate sulla marmellata di ogni biscotto una mora tagliata a metà e un mirtillo, premendo molto delicatamente per farli aderire bene.

Spolverizzate con lo zucchero a velo e servite con un passito o altro vino da dessert.


6 commenti

Torta di pan di stelle

fetta-torta-pan-di-stelleBuongiorno e buon lunedì! Che ne dite di iniziare la settimana con dolcezza? Io dico che questa ricetta è di una dolcezza straripante, ti conquista a prima vista,  è irresistibile!

Si tratta di una torta senza cottura, nota anche come Torta Universitaria di Pan di Stelle, perché generalmente gli studenti universitari non possiedono un forno e quindi, se vogliono farsi un dolce casalingo, o ricorrono al classico Tiramisù, oppure… TORTA PAN DI STELLE!

Per farla dovete possedere uno stampo a cerniera di 21/22 cm alto 6,5 cm, ma se non lo avete potete usare anche un contenitore tipo quelli in cui si fa il Tiramisù.

Ingredienti per la torta;

  • una confezione di biscotti pan di stelle
  • 500 ml di panna fresca non zuccherata
  • 50 g di zucchero a velo
  • 300 g di crema di nocciole (tipo nutella)
  • un bicchiere di latte
  • una tazzina di caffè
  • cacao amaro q.b.

Preparazione:

Sistemate il cerchio dello stampo a cerniera sul vassoio dove desiderate servire la torta pan di stelle. In questo modo non dovrete spostare la torta dopo. Montate la panna con lo zucchero a velo fino a che sia bella gonfia e soda.

base-pan-di-stelle Inzuppate velocemente i pan di stelle nel latte e caffè e con essi foderate la base dello stampo, cercate di fate uno strato ben uniforme e, se occorre, spezzate i biscotti per riempire tutti gli spazi vuoti.

Sciogliete la crema di nocciole a bagnomaria (la più comune è la nutella, anche se io preferisco usare altre creme meno zuccherate, tipo la Novi, comunque usate quella che preferite)  e versatela a filo sopra i biscotti, se siete esperti potete usare una sac à poche, io ogni volta che devo usarla ho un mancamento perché richiede una certa manualità ed esperienza. E’ importante sciogliere la nutella a bagnomaria e non direttamente in un pentolino sul fuoco, perché altrimenti brucerebbe!

 

Disco_pandi stelleLivellate la crema di nocciole e versateci sopra la panna, spalmatela fino ad ottenere uno strato uniforme.

 

 

 

 

 

 

 

Torta-Pan-di-StellePoi Coprite con uno strato di biscotti, sempre inzuppati nel latte e caffè, quindi versate ancora uno strato di crema di nocciole e uno di panna. Coprite con un altro strato di biscotti, sempre inzuppati nel latte e caffè,versate ancora uno strato di crema di nocciole e uno di panna.

 

 

 

 

fine tortaIn totale abbiamo realizzato 3 strati, terminando con uno strato di panna che dovrete livellare bene con una spatola.

A questo punto non resta che mettere la torta pan di stelle in frigo per 2 ore.

 

 

 

 

bordoTrascorse le due ore tiratela fuori dal frigo, togliete il cerchio a cerniera, decorate il bordo facendo aderire tutto intorno altri biscotti e spolverizzate con un velo di cacao amaro. Se avete scelto un contenitore tipo quelli per Tiramisù saltate questo passaggio e lasciate la torta direttamente nella vaschetta da cui poi basterà prelevare delle fette ed eventualmente decorarle singolarmente.

 

stellePer decorarla potete ritagliare delle stelline con la carta da forno e appoggiarle sulla panna prima di spolverizzare con il cacao, quindi toglietele delicatamente.

Potete anche fare delle stelline con la pasta di zucchero bianca, la trovate già pronta al supermercato, è sufficiente stenderla con un mattarello e intagliare delle stelle con dei tagliabiscotti.

La torta è pronta!