La zucchina furba

Ricette facili, veloci e super originali!!


2 commenti

Torta millesemi alle mele

millesemi

Oggi vi presento una torta fatta con farina integrale, semi di lino, cocco essiccato, mele e scorza d’arance. E’ un dolce nutriente e profumato, ideale per una colazione sana ed energetica, ma anche per una merenda sostanziosa!

Solitamente quando cucino tendo sempre a scegliere la farina integrale, sia per le preparazioni dolci che salate, perchè cerco di non far mai mancare un adeguato apporto di fibre alla mia dieta e poi per il sapore più ricco e la consistenza più corposa: quando si inizia ad apprezzare l’integrale difficilmente si torna indietro!

Questa torta con le mele è davvero buonissima, la ricetta prevede come unità di misura il nostro solito vasetto di yogurt:

Ingredienti:

  • farina integrale, 2 vasetti
  • fecola di patate, 1 vasetto
  • zucchero di canna, 1 vasetto e 1/2
  • farina di cocco essiccato, 1/2 vasetto
  • olio di semi, 1 vasetto
  • yogurt alla frutta, 1 vasetto
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito
  • semi di lino, 3 cucchiai abbondanti
  • scorza d’arancia grattugiata, 3 cucchiai abbondanti
  • 2 mele (se sono grandi, 3 se sono piccole)
  • succo di limone q.b.

Preparazione:

Mischiate insieme tutti gli ingredienti secchi in una ciotola (farina integrale, farina di cocco, fecola, lievito e semi di lino) e mescolate bene.

Sbucciate le mele e privatele del torsolo, tagliatele a dadini e mescolateli in una ciotola con qualche goccia di succo di limone per non farli annerire.

Separate i tuorli dagli albumi e montate gli albumi a neve ben ferma con delle fruste elettriche. Metteteli da parte perchè li aggiungeremo alla fine.

Lavorate i tuorli con lo zucchero con l’ausilio delle fruste elettriche fino ad ottenere un composto cremoso, quindi aggiungete lo yogurt (io ne ho usato uno alla banana, ma va bene anche un altro gusto) e continuate a lavorare il composto aggiungendo l’olio a filo.  Unite al composto gli ingredienti secchi e mescolate bene per amalgamare.

Aggiungete gli albumi montati a neve mescolando dal basso verso l’alto per non smontarli, quando si saranno ben amalgamati aggiungete le mele a dadini e la scorza d’arancia. Mescolate e versate in una tortiera foderata con carta forno.

Infornate a 180 gradi in forno statico preriscaldato per circa 40 minuti, controllate la cottura con uno stecchino prima di sfornarla.


5 commenti

Salsa allo yogurt

salsa4Questa salsa dal sapore delicato e leggermente speziato è ottima per accompagnare secondi a base di carne, verdure e cous cous. Molto semplice e veloce da preparare, una volta fatta potete conservarla in frigo in un contenitore a chiusura ermetica per due o tre giorni.

Ingredienti:

  • 1 yogurt bianco (anche magro se preferite)
  • prezzemolo tritato
  • basilico tritato
  • erba cipollina tritata
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
  • sale
  • pepe
  • 1 cucchiaino di maionese
  • mezzo cucchiaino di salsa al rafano o pasta wasabi (facoltativo)

Preparazione:

Versate lo yogurt in una ciotola e unite le erbette tritate, l’erba cipollina fresca sarebbe la più indicata ma so che non è facilissima da trovare, quindi se non riuscite ad averla potete usare anche quella essiccata che si trova tra i barattoli di spezie al supermercato, è meno odorosa e saporita ma fa comunque un buon effetto. Unite l’olio a filo e mescolate: non usate il frullatore! Lo yogurt tende a diventare troppo liquido e perde la sua cremosità. Aggiungete la maionese sempre mescolando, salate, pepate ed eventualmente, se amate i sapori piccanti stile WASABI, potete aggiungere mezzo cucchiaino di salsa al rafano o pasta wasabi, si trovano entrambe al supermercato generalmente al reparto cibi etnici o reparto salse.

Io la uso per accompagnare la carne ma sta benissimo anche con le patate bollite. Andateci piano con il rafano perché è davvero molto forte e piccante! A meno che non abbiate un palato di amianto come il poliziotto Hubert del film Wasabi…! (cliccate qui per vedere una scena divertente…!)